Calcioscommesse, Palazzi: ”Chi collabora avrà sconti di pena”

Stefano Palazzi

 

Il procuratore della Figc Stefano Palazzi, a conclusione dell’incontro con il procuratore della Repubblica Antonio Laudati quest’oggi a Bari, ha rilasciato queste dichiarazioni: ”Ho l’obbligo di dire che già oggi gli strumenti normativi di cui disponiamo ci danno grandissime possibilità, perchè dal 1 luglio 2007 è stata prevista espressamente nell’ordinamento sportivo della Federazione, la possibilità per i soggetti che collaborano con le indagini in sede disciplinare, di poter ottenere grandi riconoscimenti sotto il profilo della pena”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta