Varese, senti Pesoli: ”Immagino il Franco Ossola di nuovo il mio stadio”

Emanuele Pesoli

 

Emanuele Pesoli è stato uno degli artefici della splendida stagione scorsa del Varese di Sannino, arrivato a un passo dalla promozione in Serie A. In estate, per lui e per tanti altri protagonisti della scorsa stagione, il salto nel massimo campionato è arrivato lo stesso con la maglia del Siena. Finora per lui 9 presenze in campionato e 4 in Coppa Italia, non un bottino esaltante. Lo stesso difensore laziale ha espresso parole dolci verso la sua ex squadra: ”Immagino sempre il Franco Ossola come lo stadio di casa mia, a Varese ho lasciato tanti amici. Quest’anno ho giocato poco perchè chi ha giocato al posto mio ha fatto molto bene, ma ho avuto la possibilità di disputare belle partite in grandi stadi come l’Olimpico di Roma o il Meazza di Milano. Devo essere sincero, ogni tanto il rimpianto sopraggiungeva, quando vedevo il Varese volare in campionato, ma è andata così. Io, intanto, ogni sabato non mi sono mai perso una partita della mia ex squadra e apparte la Sampdoria, non vedo in giro squadre più forti.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta