Padova, Marcolini: ”Playoff? Dobbiamo crederci e io so già come si fa…”

Michele Marcolini

 

 

In casa Padova ha parlato quest’oggi il centrocampista Michele Marcolini nella consueta conferenza stampa. Ecco le sue parole, a cominciare dalla visita del Presidente Cestaro alla squadra nella giornata di ieri: ”Dispiace aver regalato a lui e a tutti i tifosi così poche gioie, ieri ha detto che avrebbe voluto mollare perchè è deluso. Noi non possiamo far altro che cambiare rotta in queste ultime tre partite e fargli cambiare idea”. I playoff sono sempre più lontani, ma Marcolini ha già vissuto una situazione simile: ”All’Atalanta ho disputato una stagione simile: partiti forte, leggero calo e nel finale un filotto di vittorie per andare in Sere A. Dobbiamo crederci, è ancora possibile raggiungere gli spareggi, è nostro dovere cercare di guadagnare 9 punti in tre partite e poi vedere cosa fanno le altre”. L’ultima partita contro il Torino è stata l’ennesima delusione: ”Peccato per la mia traversa, avrei proprio voluto segnare, nella ripresa gli abbiamo messi in difficoltà, ma non è bastato. Io terzino? L’avevo già fatto col Chievo in Coppa Uefa, mi sono adattato all’emergenza, Stevanovic l’ho subìto nei primi minuti, poi ho preso le misure. Per questa squadra gioco anche in porta”. Un bilancio stagionale non troppo positivo per l’ex giocatore di Chievo e Atalanta: ”Sono venuto qua per riconquistare la Serie A perduta, sono il primo ad aver fallito se andrà male”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta