Calcioscommesse, il terremoto non è finito: domani Palazzi a Bari

I deferimenti resi noti ieri hanno già scosso il mondo del calcio, ma il terremoto non è finito. Domani il procuratore federale Stefano Palazzi sarà a Bari per incontrare il capo della procura della Repubblica Antonio Laudati, che gli consegnerà i primi fascicoli dell’inchiesta pugliese sul calcioscommesse. I nuovi deferimenti sono previsti per luglio, e altre squadre tremano.

Notizie Correlate

Commenta