Calcioscommesse, Stefano Palazzi “L’Italia è l’epicentro delle combine”

“La nostra penisola è stata definita il luogo dove maggiormente emergono movimenti dei membri dell’ associazione e lo svolgimento di attività volte a manipolare le gare” Sono parole del procuratore federale Stefano Palazzi in riferimento a ciò che ha espresso il singaporiano Perumal. Lo stesso pentito ha parlato di 6 azionisti ovvero Singapore, gli ‘zingarì, Croazia, Ungheria, Bulgaria, Slovenia

Notizie Correlate

Commenta