Calcioscommese, Conteh su Albinoleffe-Pisa “Gervasoni ci disse cosa fare”

Il procuratore federale Palazzi

Il calciatore Kewullay Conteh, per ciò che concerne la vicenda calcioscommesse, ha dichiarato alla procura federale presieduta da Stefano Palazzi lo scorso 15 marzo, quanto segue “Carlo Gervasoni ci disse cosa doveva succedere nell’incontro Albinoleffe-Pisa: un gol nei primi 15′, un altro nei successivi 15′ e poi la sconfitta. I soldi li contai dopo, erano 7.000 euro”

Notizie Correlate

Commenta