Samp-Reggina, Breda: “Non è il momento dei bilanci”

Il tecnico della Reggina, Roberto Breda, scansa le valutazioni complessive dopo l’abbandono alla lotta per i play-off, ed analizza a suo modo la sconfitta con la Sampdoria:  “Abbiamo concesso due occasioni nel primo tempo, e siamo stati puniti. Nel secondo tempo, mi aspettavo di entrare in campo in maniera diversa, invece eravamo confusionali. I primi venti minuti della ripresa li abbiamo fatti malissimo. Era un’opportunità per mettersi in mostra, è mancata la convinzione. Oggi non è il momento dei bilanci. Usciamo dalla lotta per i play-off dopo una partita particolare. Non era scontato raggiungerli, anche se era nelle nostre possibilità. Per le ultime tre partite, voglio gente con le motivazioni giuste. D’Alessandro ha fatto una bella partita, pur in un ruolo non suo. Bene anche Melara ed Armellino, mentre Maicon ha delle potenzialità enormi ma deve lavorare molto. Il mio futuro? Domani pomeriggio ci alleniamo”.

Notizie Correlate

Commenta