Nocerina, ESCLUSIVO/ da quel 93′ contro il Gubbio ad oggi….la salvezza non è utopia!!

Non è servita la bacchetta magica al “Mago” Merino per risolvere i problemi della Nocerina ma altresì piedi buoni, genialità a profusione e tanta qualità. Il centrocampista offensivo peruviano ha risolto l’incontro di ieri del San Francesco contro l’Albinoleffe, condannando i lombardi alla retrocessione matematica. I ragazzi di Gaetano Auteri proseguono la loro corsa verso la salvezza, che solo qualche settimana fa pareva irrangiungibile dopo 17 turni senza tre punti. Poi al minuto 93 dell’incontro con il Gubbio qualcosa è cambiato. La rete decisiva proprio di Merino, il successo ritrovato e 18 punti in dieci match totali. I molossi apparsi in disarmo si sono galvanizzati di nuovo, dopo un buon approccio alla serie B ad inizio campionato, dimostrando quella caparbietà e la voglia di non mollare mai per raggiungere l’obiettivo…quell’obiettivo che ora non appare impossibile, magari addirittura evitando gli spareggi play out!!

di Tommaso Ferrrante

Notizie Correlate

Commenta