Vicenza, Cagni: “Non giustifico Delio Rossi ma lo capisco”

Gigi Cagni

Il tecnico del Vicenza Gigi Cagni ha commentato l’episodio della violenta lite tra l’ormai ex allenatore della Fiorentina Delio Rossi e Adem Ljajic: “È stato un brutto vedere, ma vorrei sapere che cosa ha detto il giocatore al suo allenatore. Se è vero che si è permesso di tirare in ballo i suoi familiari è una cosa particolarmente grave. La reazione di Rossi rimane non giustificabile ma è capibile. Nella mia carriera è successo che qualche giocatore, magari scontento della sostituzione, mi abbia ‘bonariamente mandato a quel paese’ e in questo caso spesso ho fatto finta di non sentire”.

Notizie Correlate

Commenta