Torino, Ventura: “Per la promozione servono almeno 83 punti. Ce ne mancano ancora dieci”

Il Torino sta disputando una grandissima stagione ed è primo nella graduatoria generale di serie B, ma è ancora presto per i festeggiamenti. Giampiero Ventura lo sa e predica calma: “La verità è che a questo punto – si legge su “Tuttosport – le prime quattro in classifica meriterebbero tutte la promozione in A. Guardatevi la classifica attuale e poi quella dello scorso campionato, ma finale. Fa impressione. Siamo già a 73 punti con cinque gara da disputare. Se fosse un campionato normale, saremmo già in A. Sentenza della gara col Padova? Non voglio più parlare delle sentenze, come degli arbitri. I miei ragazzi non sono in cerca di rivincite per quanto accaduto all’andata. La partita di lunedì col Padova sarà importante solo per i 3 punti. Quota promozione? Dobbiamo arrivare a quota 83, ci mancano ancora 10 punti. Il nostro segreto? La differenza la farà la testa. Ma anche la rabbia, la voglia, la determinazione, il desiderio di centrare un obiettivo. Tifosi? Sono stati decisivi già contro il Lumezzane, a metà agosto, quando giocammo la prima gara ufficiale. Da quel giorno la gente non ha mai lasciato il Toro da solo. Sugli spalti la svolta è avvenuta quel giorno di nove mesi fa”.

Notizie Correlate

Commenta