La Serie bwin sarà rappresentata da tutte le 22 società, il 4 e 5 maggio a Roma, per la Conferenza e l’Assemblea generale di FARE (Football Against Racism in Europe). Padrone di casa la Figc, che è stata scelta come partner per l’organizzazione di questa iniziativa che intende premiare l’impegno del calcio italiano sul contrasto ad ogni forma di razzismo e discriminazione. I membri dei 37 Paesi che aderiscono alla rete di FARE, organismo riconosciuto dalla UEFA e rappresentato in Italia dalla UISP, si troveranno come detto nella Capitale: la conferenza di FARE, valida come Assemblea generale costitutiva, si svolgerà presso il Palazzo della Presidenza del Consiglio dei Ministri in largo Chigi, in collaborazione con la Provincia di Roma.