Modena-Sampdoria 0-2, tabellino e cronaca del match

Matteo Ardemagni

 

Primo tempo molto intenso e pieno di occasioni. Inizia bene il Modena che si mangia un gol con Nardini a tu per tu con Da Costa dopo pochi minuti, poi esce la Sampdoria che nella prima parte della frazione di gioco ha due nitide occasioni con Eder e Juan Antonio. La partita prosegue con altre occasioni, seppur non sempre nitidissime da una parte e dall’altra e si conclude con una bella azione di Juan Antonio che di poco non trova il gran gol, è bravo Caglioni. In generale, è un pareggio giusto.

Nella ripresa il gioco latita, almeno nella prima parte. Il Modena però non è più incisivo come prima e la Sampdoria comincia ad uscire pian piano. Finchè Eder non decide che è l’ora di conquistare definitivamente i tre punti e piazza prima un colpo da biliardo all’incrocio dei pali e poi una grande azione personale che si conclude col gol di Pozzi. La Samp conquista quindi altri tre punti fondamentali per la corsa ai playoff.

Ecco il tabellino del match:

MODENA (4-3-1-2) : Caglioni; Perticone (dal 37′ st Signori), Perna, Diagouraga, Milani (dal 31′ st Rullo); Nardini, Dalla Bona, Ciaramitaro; Di Gennaro; Ardemagni, Cellini (dal 26′ st Stanco). A disp.: Guardalben, De Vitis, Turati, Greco. All.: Bergodi

SAMPDORIA (4-3-1-2): Da Costa; Rispoli, Gastaldello, Rossini, Costa; Munari, Obiang (dal 26′ st Krsticic), Renan; Juan Antonio (dal 23′ st Foggia); Pozzi (dal 42′ st Laczko), Eder. A disp.: Fiorillo, Volta, Pellè, Bertani. All.Iachini

Arbitro: Pinzani di Empoli

Marcatori: 29′ st Eder; 38′ st Pozzi

Ammoniti: Perticone, Di Gennaro

Espulsi:

di Marco Orrù

 

Notizie Correlate

Commenta