Serie B, la Lega Serie B sostiene Special Olympics

La Lega Serie B si schiera in favore dell’integrazione e sostiene Special Olympics, l’organizzazione che promuove le manifestazioni sportive per persone con disabilità intellettiva. Domani, prima delle partite, sui campi di Modena, Bergamo, Bari, Crotone, Empoli, Castellamare di Stabia, Padova, Pescara, Varese, Livorno e Reggio Calabria, sarà presente lo striscione dell’organizzazione e i capitani entreranno sul terreno di gioco indossando la maglia col logo. L’iniziativa vuole sostenere la European Football Week, l’evento internazionale che coinvolgerà 50mila calciatori con e senza disabilità intellettiva e che si terrà dal 12 al 20 maggio. Tutte le squadre di Serie B hanno garantito anche il loro appoggio concreto, mettendo all’asta su eBay maglie e palloni per finanziare l’evento.

Notizie Correlate

Commenta