Serie B, ESCLUSIVO/ Ecco i para-rigori!

Emanuele Concetti, Emanuele Belardi, Eugenio Lamanna. Sono questi i nomi dei tre protagonisti assoluti della giornata di ieri, i tre para-rigori. Addirittura mostruoso il portiere della Nocerina che respinge due tiri dagli undici metri, superbo quello della Reggina che regala i tre punti agli amaranto, a poco serve l’intervento del numero 1 del Bari anche se ha del prodigioso.

Emanuele Concetti

Emanuele Concetti tiene a galla la Nocerina, che con la vittoria di ieri continua a sognare di rimanere in Serie B. Si lavora per rimediare a una classifica difficile, di certo la vittoria contro la diretta concorrente peserà. La prestazione del portiere romano è da incorniciare, con due rigori neutralizzati. Arrivato in campania a gennaio dopo mesi difficili al Pergocrema. Da allora guida la squadra rossonera di Auteri.

Emanuele Belardi


Emanuele Belardi si è ripreso quanto di tolto, tornando a Reggio Calabria da protagonista. Gli anni alle spalle di Gigi Buffon e Samir Handanovic non sono però sembrati vani, visto che il portiere ha maturato ancora più esperienza. In questo sprint finale può essere decisivo verso la corsa ai playoff.

Eugenio Lamanna


Eugenio Lamanna l’ha voluto lo stesso Vincenzo Torrente, che se l’è portato dietro da Gubbio. Il portiere ha giocato una grandissima stagione, facendo brillare gli occhi al Genoa proprietario del suo cartellino. La parata di ieri non è valsa punti, ma è un gesto tecnico raffinato su un rigore calciato molto bene da Pasquale Foggia.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta