Reggina, Emanuele Belardi è ancora una volta l’eroe amaranto

Un rigore per sperare, un rigore per piangere. Il penalty di Pierre Giorgio Regonesi neutralizzato da Emanuele Berardi indirizza Reggina-Albinoleffe impedendo alla celeste di passare in vantaggio. Poco dopo è Fabio Giovanni Ceravolo a trasformare quello assegnato dal direttore di gara Aleandro Di Paolo, per far centrare ai ragazzi di Roberto Breda una vittoria preziosissima in ottica play off. Se i lombardi con questo risultati salutano, seppur non matematicamente, la serie cadetta gioiscono contemporaneamente gli amaranto godendosi il loro eroe di giornata, quel Belardi  che ha bissato la prodezza compiuta appena sette giorni fa murando il rigore di Farias della Nocerina.

Notizie Correlate

Commenta