Modena, ds Pari: “Di Gennaro è il nostro giocatore di maggior valore. Futuro? Ne riparleremo a fine stagione”

Alla vigilia di Modena-Sampdoria ai microfoni di Sampdorianews.net è intervenuto un altro doppio ex, Fausto Pari, attuale diesse del Modena e grande protagonista della Sampdoria di Paolo Mantovani, con 273 gettoni collezionati dal 1983 al 1992: “Gli ottimi risultati del Modena sono merito anche della società che mi ha consentito di costruire questa squadra; quando le cose procedono nel verso giusto, i meriti sono di tutti, il ritorno del mister ha cambiato le cose per il meglio, ora dobbiamo goderci questo momento, 22 punti in 10 gare sono una media promozione, purtroppo è troppo tardi per fare altri discorsi, se la squadra si fosse svegliata un po’ prima chissà…I nostri uomini migliori? La forza del Modena è innanzitutto il collettivo, abbiamo un gruppo di ragazzi che sta lavorando molto bene, il mister è poi bravo a farli ruotare e loro si fanno sempre trovare pronti ogni volta vengono chiamati in causa. Il nostro fiore all’occhiello è Di Gennaro, ha qualità superiori alla media, rientra tra quei giocatori in grado di risolvere la partita in ogni momento”. Pari chiude poi con una battuta sul suo futuro: “Tutto da scrivere alla fine del campionato”.

 

Notizie Correlate

Commenta