Reggina-AlbinoLeffe, Breda: “Belardi ci ha dato una mano”

Il tecnico della Reggina, Roberto Breda, ha fornito la sua analisi dopo la vittoria di misura sull’AlbinoLeffe: “Abbiamo fatto molta fatica nel primo tempo, eravamo macchinosi. Alcuni ragazzi avevano bisogno di fare minuti, non siamo brillantissimi. Nel secondo tempo siamo stati più pericolosi. Abbiamo creato due o tre occasioni. Nel finale è stata una lotta di nervi e molti giocatori erano in debito. Nonostante le difficoltà abbiamo superato due squadre in classifica, dobbiamo tenere viva la speranza. Belardi ci ha dato una mano sul rigore, non siamo andati sotto ed abbiamo preso entusiasmo. L’esclusione di Nicolas Viola? È una scelta tecnica, nelle ultime partite ho preferito un incontrista perché gli avversari si presentano con la mezzapunta”.

Notizie Correlate

Commenta