Brescia-Sassuolo, Pea:”Match durissimo ma noi dobbiamo crederci fino alla fine”

Tornare a lavorare con serenità e far tornare la fiducia a chi eventualmente dopo la sconfitta in casa contor il Gubbio ne avesse persa un po‘”. Così Fulvio Pea spiega alla stampa il suo pensiero alla vigilia del big mathc della 37ma giornata tra Sassuolo e Brescia. Rondinelle e emiliani vengono entrambe da una sconfitta che deve essere subito dimenticata in casa neroverde.”Abbiamo la fortuna di giocare ogni 6 o 7 giorni e ciò ci consente di poterci rifare subito. In questo caso la settimana è stata corta e dunque ora abbiamo una buona possibilità”.
Sulle potenzialità del Brescia, Pea avverte tutti.” Attenzione al Brescia che negli ultimi tempi è cresciuto molto, hanno delle grandi potenzialità evidenziate dal nuovo modo di giocare e sono davvero difficili da incontrare”.
Sul testa a tetsa con il Torino.” Il Toro fa un campionato a parte! Noi dobbiamo cercare di ritrovare il vecchio Sassuolo, compatto ed unito che ha fatto 64 punti che lotta e che combatte. Fisicamnete stiamo bene e anche contor il Gubbio si è visto. L’aspetto mentale e lo stress di fare risultato questo forse ha inciso un pò negativamente, dall’altra però i miei ragazzi devono trarre da questa situazione energie positive per continuare a stupire e sopratutto per cambaire la loro carriera. Se siamo dove siamo non è per caso però bisogna fare qualcosa di più, siamo davanti a qualcosa di irripetibile credo, otto mesi di scarifici non vanno buttati via, siamo li e ci dobbiamo provare fino alla fine”.

Notizie Correlate

Commenta