Livorno, Madonna: “Dobbiamo saperci rialzare”

Armando Madonna

Oggi è la vigilia di Livorno-Cittadella, torna a giocare la squadra amaranto dopo la scomparsa di Piermario Morosini. Ha parlato il tecnico, Armando Madonna, che ha introdotto la partita: “Domani dobbiamo pensare a fare il nostro lavoro che è quello di giocare. Tutti i ragazzi non vedono l’ora di rimettersi alla prova. Il difficile sarà trasformare tutte le emozioni, gli stati d’animo e i sentimenti di una settimana così tragica in qualcosa di positivo. Sarà mio compito aiutare i ragazzi in questa operazione. Dobbiamo saperci rialzare. Voglio vedere la reazione dei miei, è nei momenti difficili che deve venire fuori il carattere”.

Si parla di campo: “Piccolo tornerà a disposizione, mentre non ce la fanno Belingheri e Siligardi. Dovrò valutare tutte le possibili soluzioni tattiche nelle ultime sedute. Non escludo alcuni cambiamenti, soprattutto a centrocampo. Il Cittadella è una squadra viva, agile e pericolosa. Con Di Nardo e Di Roberto hanno dei terminali offenisvi validi e nelle ultime due gare hanno fatto buone cose”.

Si chiude sulla classifica: “La quota salvezza forse si è un po’ alzata, ma noi dobbiamo pensare solo a fare più punti possibile”.

Notizie Correlate

Commenta