Empoli, un finale thrilling per evitare il baratro..

Neppure quattro cambi di panchina, con tre allenatori diversi e un calciomercato di gennaio di rilevanza sono riusciti a garantire quella continuità di risultati che è mancato in questa stagione all’Empoli. I ragazzi di Alfredo Aglietti hanno timbrato la seconda sconfitta consecutiva scivolando in piena bagarre play out. Neppure l’apporto di Massimo Maccarone sottoporta, con quattro reti in undici partite, ha dato quella sterzata decisa alla nave azzurra verso posizioni più tranquille di classifica. I toscani una volta superato l’ostacolo Hellas Verona sarà atteso da quattro spareggi salvezza (Gubbio, Ascoli e Vicenza), con il recupero di Bergamo contro l’Albinoleffe che chiuderà i conti. Come si dice in questi casi l’imperativo è fare quadrato per evitare spiacevoli sorprese per una compagine partita con ben altri obiettivi all’inizio di stagione.

Notizie Correlate

Commenta