Brescia, Leali: ”I fischi non li meritavo, ma è tutto ok”. E Maifredi lo rincuora ricordandogli un piccolo particolare…

Nicola Leali

 

Nicola Leali, portierino classe ’93 del Brescia, è tornato titolare sabato scorso dopo parecchie partite vissute all’ombra di Arcari e del suo record. Qualche errore di troppo ha fatto urlare ai tifosi delle rondinelle il nome di Arcari nella partita di sabato, cosa che ha gettato nello sconforto il giovane estremo difensore lombardo. A fine gara le sue parole: ”Tranquilli, è stato un attimo di debolezza. Sentire quei cori della curva a fine partita mi ha fatto male, e non perchè erano a favore di Arcari, del quale ho la massima stima, ma perchè erano contro di me. Non sentivo di meritarmeli. Ma ora sono pronto a ripartire”.

Il DG del Brescia Gigi Maifredi è corso a rincuorarlo al termine del match del Del Duca e gli ha ricordato un particolare importante e cioè che il prossimo anno, Leali si allenerà con Gianluigi Buffon alla Juventus: ”A lui ho detto che questa non è la sua realtà, che l’anno prossimo non sarà più del Brescia, ma della Juventus e si allenerà con un certo Buffon perchè quello è il suo destino. E gli ho aggiunto che si cresce anche così, attarverso queste esperienze”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta