Sampdoria, ESCLUSIVO/ Occasione sprecata per entrare in zona playoff. E Romero…

Sergio Romero

 

La Sampdoria perde una grande occasione per entrare finalmente in zona playoff. Passata in vantaggio contro il Vicenza grazie a un gol di Eder, non ha saputo gestire bene il vantaggio che gli avrebbe permesso di conquistare tre punti importantissimi in vista della volata playoff di fine stagione. Con i tre punti del Menti, i blucerchiati avrebbero scavalcato in un colpo solo Padova e Varese, portandosi a un punto sopra le dirette concorrenti, con i lombardi che hanno una gara in meno. E invece, la Samp è ancora dietro, pur essendo attaccata alle altre. Col Padova segnalato in calo e il Varese che deve giocare il posticipo col Grosseto, la situazione è in continuo divenire. Alla fine, il punto guadagnato ieri non è tutto da buttare, alla luce dei risultati delle altre, considerando anche la sconfitta del Brescia, che succede la Samp in classifica.

Ma c’è un rimpianto che rimane a tifosi e squadra doriana per la partita di ieri. Il portiere Romero, uno dei migliori di tutta la stagione, anche ieri ha dimostrato di essere un grande estremo difensore, parando il rigore di Baclet nel primo tempo ancora sullo 0-0, ma è incappato in un piccolo errore proprio sul gol del pareggio dei Gavazzi. Un errore non da lui, ma condizionato da un problema alla caviglia che l’ha debilitato nella ripresa. Poco prima del gol vicentino, l’argentino si era accasciato a terra dopo uno scontro, ma aveva deciso di continuare a giocare. Pochi minuti dopo, però, il tiro di Gavazzi gli è passato sotto le gambe, facendo un intervento scomposto a causa del dolore alla caviglia. Vicenza che pareggia e Romero che abbandona il campo per Da Costa. L’avesse fatto due minuti prima, chissà…

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta