Gubbio, con Luigi Apolloni arriva il primo colpo esterno!

Una prima da grande per il Gubbio di Luigi Apolloni. I rossoblu erano l’unica compagine di serie B a non aver ancora vinto in trasferta ma da ieri questo tabù lo hanno sfatato con una delle protagoniste della cadetteria: il Sassuolo. Il tecnico lo aveva sottolineato con ferma convinzione che si sarebbe tentata l’impresa al Braglia, ed è stata davvero realizzata alla fine. Una rete per tempo griffata da Mattia Graffiedi e Tomas Guzman e gli umbri sono tornati a sperare per la permanenza in cadetteria. Ad oggi sembra più realizzabile il play out piuttosto che la salvezza diretta distante otto punti, ma c’è da conquistarselo già da sabato in casa contro il rivitalizzato Pescara.

Notizie Correlate

Commenta