Torino, Ventura: ”Noi stanchi? Non ce lo possiamo permettere. I fischi? Mi hanno amareggiato”

Giampiero Ventura

 

Ecco le parole del mister del Torino Giampiero Ventura ai microfoni di Mediaset Premium: ”Siamo in testa dalla prima di campionato, ci sta una flessione. E’ normale. In quest’ultimo mese e mezzo dobbiamo giocare ancora tanto. 8 partite in 35 giorni non saranno facili. Il Bari corre molto, c’era molto caldo e abbiamo patito un pò, ma comunque abbiamo fatto il nostro, qualche occasione pericolosa da parte nostra, mentre il Bari non si è quasi mai visto dalle parti di Benussi. Accettiamo il pareggio. Abbiamo poco tempo per recuperare, non possiamo neanche andare a cena, per usare un eufemismo, quindi prendo per buono questo punto. I fischi del San Nicola? Per Parisi non è stato facile giocare così. I fischi nei miei confronti mi hanno amareggiato. Ho dato tanto a Bari e non me li aspettavo. Io adoro questa città e questa tifoseria, ma tutto questo non intaccherà l’amore per questa città”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta