Nocerina, Pomante è svenuto per un ‘colpo di frusta’

E’ un ‘colpo di frusta’, secondo i medici, la causa dello svenimento di Marco Pomante. Il difensore della Nocerina si è accasciato al suolo oggi nel corso della sfida contro la Reggina. Trasferito all’ospedale di Nocera, è stato sottoposto a una tac che ha dato esito negativo. Pomante è cosciente e sta sostanzialmente bene ed è stato dimesso pochi minuti fa dall’ospedale.

Notizie Correlate

Commenta