Marco Pomante sta meglio ed ha già lasciato l’ospedale ‘Umberto I’ di Nocera Inferiore dove era stato ricoverato in seguito allo svenimento nel corso della partita Nocerina-Reggina. Al difensore dei ‘molossi’ è stato applicato un collarino che dovrà portare per alcuni giorni. In settimana lo staff medico della Nocerina valuterà i suoi tempi di recupero. Pomante ha detto di non ricordare nulla del momento dello svenimento, che secondo i medici dovrebbe essere stato causato da un ‘colpo di frusta’.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here