Reggina, le ultimissime di formazione

Scelte obbligate in difesa, un paio di sorprese sulla fascia destra ed a centrocampo, nessun punto di riferimento in attacco. Si presenta così la Reggina, tornata in mano a Roberto Breda, per la gara di domani contro la Nocerina. Rispetto alla gestione Gregucci, dovrebbe verificarsi una rispolverata per Marino, Colombo e Castiglia. Qualche dubbio tra i pali, ma alla fine Belardi dovrebbe essere preferito a Zandrini. In attacco, Alessio Viola potrebbe spalleggiare Ragusa, anche perché Campagnacci non è al top. Ecco la probabile formazione amaranto:

5-3-1-1: Belardi; Colombo, Freddi, Angella, Marino, Rizzato; Rizzo, Castiglia, Barillà; A.Viola; Ragusa.

Paolo Ficara

Notizie Correlate

Commenta