Reggina, Ragusa: “Con Breda c’è un rapporto di grande stima reciproca. Nocerina? Va affrontata con ordine”

Antonio Ragusa ha da pochi giorni compiuto 22 anni, ma sta già facendo parlare di sé a suon di gol. Il giovane attaccante della Reggina ha realizzato 7 reti in questa stagione, confermando quanto di buono si dice sul suo conto. Ecco quanto dichiarato dal giocatore messinese ai microfoni del “Corriere dello Sport“: “Il mio modo di pensare il calcio e il rapporto che instauro con società, allenatore e compagni mi mettono nelle condizioni di dare sempre il massimo. E’ stato così anche con Gregucci. Breda? C’è un rapporto di grande stima reciproca e di conoscenza. Questo in amaranto è il secondo campionato con lui in panchina dopo l’esaltante stagione di Salerno. So cosa vuole Breda da me, spero di ripagare la sua fiducia. Posso migliorare lo score personale, ma i gol servono soprattutto per spingere più in su la Reggina”. Ragusa chiude poi con una battuta sul prossimo avversario della Reggina in campionato: “Non dovremo lasciarci condizionare dal pubblico e affrontare la Nocerina con agonismo e ordine”.

Notizie Correlate

Commenta