L’interrogatorio dell’imprenditore salentino Carlo Quarta, fissato nel pomeriggio a Bari, è stato annullato dal pm inquirente, Ciro Angelillis, perchè è ormai noto – a quanto viene riferito in ambienti giudiziari – che l’indagato si avvarrà della facoltà di non rispondere. Quarta è indagato per frode sportiva nell’inchiesta barese sul calcioscommesse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here