Calcioscommesse, Giampiero Ventura: “Ora ci vogliono pene definitive per eliminare questa cancrena”

Giampiero Ventura

Giampiero Ventura, tecnico del Torino, ha parlato ai microfoni di Panorama.it. Ecco le sue parole in merito alla possibilità di non vedere i quattro giocatori granata impegnati nella vicenda calcioscommesse: “chi è in condizione, partirà con la squadra”. Il tecnico parla al suo primo ritorno da ex a Bari: “Provo un sentimento di profonda tristezza per i tifosi del Bari che ci seguirono in tutta Italia e per la famiglia Matarrese, penalizzata dalla vicenda. Ora ci vogliono pene definitive per eliminare questa cancrena, evitando che qualcuno possa provare a giustificare comportamenti che non meritano nessuna indulgenza”.

 

 

Notizie Correlate

Commenta