Piermario Morosini

Sarà il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi ad occuparsi, “in prima persona e in piena autonomia, per tutto il resto della vita”, di Maria Carla Morosini, la sorella disabile del calciatore scomparso. Percassi ha annunciato di aver preso questa decisione in qualità di rappresentante della Bergamo calcistica. Di conseguenza, l’Udinese e la onlus ‘Udinese per la vita’ hanno sospeso la raccolta fondi intrapresa per garantire il vitalizio a Maria Carla. Il club dei Pozzo ha espresso “il più sentito ringraziamento a tutti i club di Serie A e B che avevano aderito con passione all’iniziativa”; chi aveva già contribuito potrà decidere se essere rimborsato o destinare ugualmente i fondi alla causa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here