Pescara, Sebastiani sulla tragedia Morosini: “Basta accuse, è stato fatto tutto il possibile”

Il presidente del Pescara Daniele Sebastiani ha risposto alle polemiche sul ritardo nei soccorsi a Piermario Morosini, su cui è stata aperta anche un’inchiesta. “Si è trattato di un vero e proprio sciacallaggio che Pescara e il Pescara non meritavano – ha detto in occasione del convegno a Ortona sulla legalità -. Credo di poter dire e ribadire che sia stato fatto tutto il possibile per salvare Morosini. I soccorsi sono stati tempestivi, e in campo c’erano tre medici dopo un attimo: il nostro medico sociale, quello del Livorno e il professor Paloscia, che è primario dell’Unità cardiaca dell’ospedale civile. Io credo che i fatti siano questi e da profano aggiungo che purtroppo, come hanno sottolineato illustri luminari, probabilmente non c’era nulla da fare. Se non ci fosse stato l’episodio spiacevole e assolutamente censurabile del ritardo dell’ambulanza, non ci sarebbe stato tutto questo clamore mediatico, perché è stato fatto il massimo”.

Notizie Correlate

Commenta