Tragedia Morosini, medico legale in Procura per l’autopsia

Piermario Morosini

 

Il medico legale Cristian D’Ovidio è entrato circa un ora fa a colloquio con il pm Valentina D’Agostino per dare il via ufficiale alle pratiche dell’autopsia che verrà svolta sulla salma di Piermario Morosini, deceduto sabato allo stadio Adriatico. Assieme al medico legale e al magistrato, anche la tossicologa, dottoressa Martello, dell’Università Cattolica di Roma, alla quale il magistrato darà incarico di esaminare eventuali anomalie presenti nei valori dello sfortunato centrocampista del Livorno. Con i due medici ci sono anche i dirigenti del Livorno, guidati dal dg Gardini, e il procuratore del ragazzo, Ernesto Randazzo. L’ultima parola per i familiari spetterà al cugino di Morosini, il quale è il rappresentante legale della famiglia. Solo più tardi si saprà se la famiglia ha indicato un perito di parte per l’autopsia.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta