Tragedia Morosini, cominciata l’autopsia a Pescara

Piermario Morosini

 

È cominciata presso l’istituto di medicina legale di Pescara, l’autopsia sul corpo di Piermario Morosini. Si prevede una durata dalle quattro alle cinque ore. L’incarico è stato conferito dal pm Valentina D’Agostino a Cristian D’Ovidio, professore di medicina legale all’Università di Chieti. Insieme a lui, è stato nominato un consulente tossicologo, la dottoressa Simona Martello. Inoltre, potrebbero essere effettuati anche test del Dna sui tessuti del giocatore. Qualora l’attenzione dell’esame autoptico si focalizzasse sui problemi cardiaci, secondo gli esperti si dovrebbe scandagliare anche tutte le ipotesi di difetti genetici legati all’attività elettrica del cuore.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta