Roma, Juan sulla tragedia Morosini: “Vedere cose di questo genere a un atleta…”

Anche il brasiliano della Roma, Juan, ha parlato in merito alla tragedia Morosini a margine della consegna del premio ‘L’Etica nello sport 2012’ presso la sede della Provincia di Roma. Ecco le sue parole: “Sono molto dispiaciuto e triste per quello che è successo a Morosini. Sono state immagini forti. Vedere cose di questo genere a un atleta, che per tutti è sinonimo di salute… Ma non voglio adesso aggiungere altro perchè dobbiamo aspettare tutte le analisi”.

Il difensore ha parlato anche di controlli e non solo italiani: “Sono accurati dappertutto. In Germania, dopo il primo anno, ho fatto un’analisi da cui è venuto fuori un problemino e mi hanno fermato per un mese. Penso che su questo aspetto non dobbiamo incriminare nessuno perchè i controlli sono sempre stati fatti. Purtroppo sono cose che succedono, adesso è capitato in Italia, ma non penso dipenda dalla mancanza dei controlli. È vero che si gioca tanto, si viaggia molto, e ci sono sempre partite con molta pressione. Ma non posso dire che per questo succedono queste cose”.

Notizie Correlate

Commenta