La Reggina ha ricominciato a lavorare agli ordini di Roberto Breda, ma non si può certo parlare di fisionomia diversa. D’altronde, neanche l’arrivo di Gregucci aveva portato a grossi mutamenti tattici a gennaio. Si dovrebbe proseguire sulla strada del 3-5-2 o 5-3-2. Ma sicuramente non è questo che conta. Incuriosisce più che altro la gestione del gruppo, che la società intende dare da qui fino al termine di una stagione rivelatasi poco utile.

Il difensore Adejo è tornato a disposizione, ed oggi ha lavorato interamente col gruppo. L’unico assente è Bonazzoli, rifugiatosi in palestra. Sia per il capitano che per il centrale Cosenza si attendono i provvedimenti del Giudice Sportivo, dopo le espulsioni rimediate contro il Crotone. Nella prossima trasferta, contro la Nocerina, il brasiliano Emerson sconterà l’ultimo dei tre turni di stop.

Paolo
Ficara

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here