Padova, Bovo: “Guardiamo avanti, pensiamo solo al Pescara”

Andrea Bovo

Andrea Bovo, capitano del Padova, è stato oggi presente alla conferenza stampa biancoscudata. Queste le sue parole: “Contro la Juve Stabia è successo che abbiano segnato prima loro, avevamo fatto una buona partita, ma purtroppo non l’abbiamo butta dentro. Il campo pensavo sinceramente fosse anche peggio, non ci attacchiamo a giustificazioni di questo tipo. Posso dire che sicuramente è diverso da Cesena o Novara, i rimbalzi sono più imprevedibili, ma guardiamo avanti”

Bovo sul prossimo impegno contro il Pescara: “È una squadra forte, che è più avanti di noi in classifica, sarà un appuntamento cruciale. Non stanno attraversando un buon momento, cercheremo di acuire le loro difficoltà. Con la Juve Stabia la bilancia pendeva leggermente dalla nostra parte, magari di poco perché anche loro avevamo avuto le loro occasioni, poi purtroppo per un mix di cose è arrivata questa sconfitta”.

Sul fattore Euganeo: “Purtroppo ci penalizza, anche quando si fanno 22000 presenze come contro il Novara c’è lo stesso l’impatto di uno stadio come quello di Castellammare con nemmeno 5000 persone allo stadio. A me personalmente piace il Menti di Vicenza, è uno stadio raccolto e quando abbiamo giocato il derby ho sentito il fiato sul collo degli spettatori presenti”.

Notizie Correlate

Commenta