Tragedia Morosini, il ricordo di Giancarlo Finardi suo tecnico all’Atalanta

“Era una vera e propria forza della natura, non si tirava mai indietro” E’ Giancarlo Finardi, suo allenatore nella primavera dell’Atalanta a tracciare un ricordo di Piermario Morosini, centrocampista del Livorno scomparso ieri pomeriggio durante l’incontro di Pescara “Gli volevano bene tutti, lo spogliatoio l’aveva eletto capitano. Mi ricordo che nella finale scudetto giocata contro la Roma, era stato premiato come miglior giocatore”

Notizie Correlate

Commenta