Livorno, preparatore atletico sulla tragedia Morosini:

Ecco le parole del preparatore atletico del Livorno Boccafogli, sulla prematura scomparsa di Morosini: “Mi sono accorto subito che era scivolato in modo strano e quando ci siamo resi conto che stava male siamo corsi subito in campo dalla panchina, poi una gran confusione intorno a Mario. Era un ragazzo d’oro uno di noi, stava facendo molto bene sia in campo che fuori, siamo distrutti. Ci avevano dato un pò di speranza, poi quando siamo arrivati all’ospedale di Pescara e ci hanno dato quella notizia è stato terribile. È stato il più brutto rientro da una trasferta della mia carriera vedere i ragazzi, i compagni di reparto e i compagni di camera di Piermario piangere a dirotto per tutto il viaggio. Hanno dimostrato di volergli un bene dell’anima, così come meritava un ragazzo eccezionale come lui. Siamo tutti distrutti«

Notizie Correlate

Commenta