Livorno, agente Morosini: “Chiedeva solo un pò di felicità”

Sono arrivate le parole di Ernesto Randazzo, agente di Piermario Morosini, che ha parlato a Sky: “Piermario era un giovane uomo che aveva sofferto tanto e che chiedeva solo un pò di felicità, ma ieri gli hanno detto che non era possibile neanche un pò di felicità. Ricordo una persona dolce, educata che parlava a bassa voce ma che si sapeva far rispettare. Era una persona speciale. I comportamenti dei compagni, dei dirigenti e degli amici lasciavano intendere che c’era qualcosa di pesante. È stata una tragedia, una escalation che è aumentata a dismisura, non aveva avuto nessun incidente. Era un ragazzo che non soffriva tanto di infortuni, aveva una certa continuità di prestazione e di rendimento e non soffriva neanche di piccoli acciacchi e incidenti”.

Notizie Correlate

Commenta