Juve Stabia, Sau: “Futuro in A? Voglio prima tentare l’impresa dei playoff”

Con 21 gol realizzati, di cui 3 su rigore, Marco Sau è il secondo miglior cannoniere della serie B, a due sole lunghezze da Ciro Immobile. L’attaccante sardo della Juve Stabia, in prestito dal Cagliari, sa di essere nel mirino di parecchi club di serie A, ma ora è concentrato solo sul finale di stagione della squadra campana: “La mia esultanza dopo il rigore non era una dedica: stavo solo indicando in tribuna il presidente che adesso ha una promessa da mantenere. Sono ben felice di staccare l’assegno. Non solo per i 21 gol realizzati, – si legge sull’edizione di oggi de “Il Mattino” – ma anche perché Marco è un grandissimo ragazzo, che merita queste e tante altre soddisfazioni. Sono contento di arrivare dopo tanti sforzi in A, ma questa piazza, il club, i tifosi, i compagni, mi resteranno sempre nel cuore. L’obiettivo ora è quello di arrivare il più in alto possibile. Sia a livello di squadra tentando l’impresa dei playoff, che personale, migliorando ancora il mio bottino”.

Notizie Correlate

Commenta