Gubbio, Luigi Apolloni “Finchè la matematica non ci condannerà…”

“Finchè la matematica non ci condannerà noi saremo pronti a combattere”. E’ un coro unanime quello che esce dal Barbetti di Gubbio. Le parole sono di Luigi Apolloni, quarto tecnico stagionale per gli umbri, riprese poi dall’attaccante eugubino Mattia Graffiedi. Gli umbri una volta passati in vantaggio al 44’ con Nwannkwo, hanno subito la rete del pareggio del Vicenza da Mattia Mustacchio, appena un giro di orologio dopo. Nella ripresa una doppia traversa ha impedito ai padroni di casa di tornare a sperare per la salvezza che ora dovrà essere conquistata cercando punti disperatamente anche fuori dalle mura amiche.

Notizie Correlate

Commenta