Ecco le parole di Russotto ai microfoni di Sky Sport: “Ci siamo conosciuti nelle Nazionali minori, era un ragazzo bravissimo con cui era facile parlare e fare amicizia. Ho sentito i ragazzi a Livorno, sono distrutti loro così come è scosso il calcio in generale. Le immagini di Pescara sono sconvolgenti, io le ho viste sul pullman mentre andavo alla partita e… Non ci sono parole”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here