Tragedia Morosini, Gentile: “Intensificare le visite mediche”

Antonio Gentile, senatore, ha parlato dopo la scomparsa di Morosini: “Anche se l’Italia nei controlli, grazie al Coni, è all’avanguardia nelle visite mediche, questa tragedia ci impone di intensificare le verifiche: sono troppi i casi, da Cassano a Muamba, fortunatamente non letali, fino ai campionati dilettanti. E sono davvero troppi i calciatori o i giovani sportivi che muoiono e vogliamo sapere il perchè. Aspettiamo la risposta dell’autopsia – dice Gentile – per stabilire le cause del decesso, ma dobbiamo ancora fare di piu per cercare di individuare patologie congenite ed effettuare controlli settimanali anche a sorpresa a tutela della vita di giovani che non possono morire a 25 anni”.

Notizie Correlate

Commenta