Pescara-Livorno, Anania: “Una tragedia per cui non ci sono parole. Un giorno triste per il calcio italiano”

Luca Anania

Luca Anania ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium dopo la disgrazia accorsa a Morosini. Ecco le parole del portiere del Pescara: “Ci sono poche parole, è un giorno molto triste per tutto il calcio. E’ successa una disgrazia. E’ impensabile che un ragazzo che si diverte in mezzo al campo possa morire. Non ho parole, posso esprimere le condoglianze alla fidanzata e a chi gli voleva bene oltre al Livorno. Non lo conoscevo. Ci siamo resi conto subito della gravità della situazione, dopo il massaggio cardiaco applicato. Sono stati un pò lenti i soccorsi esterni. Poi abbiamo saputo che aveva aperto gli occhi e siamo andati a fare la doccia. Invece alla fine è arrivata la terribile notizia”.

Notizie Correlate

Commenta