Livorno, Paloscia: “Morosini non si è mai ripreso”

Ha parlato a SkySport il professor Leonardo Paloscia, primario del reparto di cardiologia dell’ospedale del Santo Spirito di Pescara: “Le abbiamo provate tutte per rianimarlo, ma non c’è stato niente da fare. Il ragazzo era già in arresto cardiorespiratorio. Finchè non si è deciso di interrompere la rianimazione, un’ora e mezza dopo, non si è mai ripreso. Le abbiamo provate tutte, abbiamo anche applicato un pacemaker provvisorio, ma non c’è mai stato un accenno di ripresa del battito cardiaco”.

Notizie Correlate

Commenta