Livorno, Favini: “Sono sconcertato, ciao a un ragazzo dolcissimo”

Mino Favini, responsabile del settore giovanile dell’Atalanta, ha parlato a Mediaset Premium. Questi aveva cresciuto Morosini, ecco le sue parole: “E’ inutile dire che ho un ricordo dolcissimo di Mario. Aveva avuto una sfortuna incredibile, perdendo i genitori da ragazzino. Ha lasciato la vita sul campo, non ci avrei mai pensato. Sono turbato e sconvolto. La notizia mi è arrivata dieci minuti fa. Non so cosa dire, era un ragazzo dolcissimo. Mamma mia, non ci sono commenti da fare. Se ne va un ragazzo giovanissimo, non ci sono altre parole”.

Notizie Correlate

Commenta