Sampdoria-Brescia, il match visto da un doppio ex, Gigi Cagni: ”Le difese sono il segreto delle due squadre”

Gigi Cagni

 

Sampdoria-Brescia è il match di Gigi Cagni, allenatore per due anni dei blucerchiati e giocatore per nove anni del club della sua città, il Brescia appunto. L’ex tecnico del Vicenza, al quotidiano ‘BresciaOggi’, ha rilasciato alcune dichiarazioni su questa sfida: ”Sono due squadre dove ho vissuto esperienze diverse, sicuramente più ricca quella con le rondinelle, non meno intensa anche quella da mister della Samp. Questa partita non so se sarà un bel match, perchè la posta in palio è alta, sarà un incontro equilibrato. Le due squadre hanno due ottime difese, il loro segreto è quello e non credo ci saranno molti gol. Entrambi i tecnici, al loro arrivo a metà anno, per ripartire hanno messo a posto la fase difensiva. E hanno avuto ragione. Tutte due hanno cambiato parecchio, ed è normale aver pagato dazio gli scorso mesi. Il Verona insegna. Lo stesso gruppo da due anni e ora sono in testa. Domani, probabilmente, chi si scoprirà per primo rischierà tantissimo, soprattutto la Samp, perchè Iachini sa che il Brescia ha giocatori micidiali in contropiede. Servirà equilibrio da entrambe le parti”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta