Sampdoria-Brescia, ESCLUSIVO/ Fausto Rossini: “Vince la Samp, ma attenzione a Piovaccari…”

Piovaccari con la maglia della Sampdoria

C’è grande attesa per Sampdoria-Brescia, una partita che offre molti spunti e possibilità di riflessione. Intanto perchè si affrontano due squadre di alto livello, poi perchè entrambe lottano per avvicinarsi alla zona playoff. Sfida nella sfida quella di alcuni ex come Juan Antonio e Piovaccari, il secondo soprattutto ha il dente avvelenato e vuole dimostrare tutte le sue qualità.

Abbiamo parlato con Fausto Rossini, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, ex bomber blucerchiato.

Fausto, che idea ti sei fatto della trasferta di Crotone?
“E’ stato un ko pesante. I blucerchiati hanno buttato al vento tre punti, anche se sono ancora lì. Poi è stato brutto soprattutto come è arrivata la sconfitta”.

Domani contro il Brescia sarà un’altra storia?
“Domani si gioca a Marassi, sarà un’altra storia. Aspettiamo, ma penso che la Samp possa far bene”.

Tanti ex in campo, e un Piovaccari col dente avvelenato.
“Piovaccari di certo non avrà un bel ricordo di Genova. Vorrà fare bene, se dovesse giocare. Ci sono tanti ex e interessanti spunti di riflessione”.

Due squadre comunque di ottimo livello…
“Io le vorrei entrambe in Serie A, penso che però al massimo, ormai, ce ne potrà andare una sola”.

Pozzi e Pellè possono coesistere?
“Non ho mai pensato all’attaccante alto insieme a quello basso, alla prima e alla seconda punta. Secondo me possono coesistere benissimo”.

Un pronostico?
“Vince la Samp”.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta