Empoli, Moro: “Ora si pensa solo a rimanere in Serie B”

Davide Moro

Il sito ufficiale della Lega Calcio di Serie Bwin riporta oggi un’interessante intervista a Davide Moro, colonna portante dell’Empoli di Alfredo Aglietti. Questi veste la maglia dei toscani da quando aveva 15 anni e pensa ora solo alla salvezza: “Non mi pongo altri obiettivi, ora si pensa solo a rimanere in B, che è poi un obiettivo alla nostra portata e lo abbiamo dimostrato in queste ultime partite. La squadra c’è, è motivata e si trova davanti otto finali che vuole vincere”.

Tra le emozioni più grandi Moro ricorda: “La vittoria del campionato 2004/05 con la promozione in A. Poi la salvezza e la qualificazione Uefa. Il momento peggiore la retrocessione in B nella stagione 2007/08. Spero di inserire fra le gioie anche la salvezza di quest’anno”.

Un presente fatto di molti giovani: “Ci sono molti più giovani e anche più forti. Per il resto è sempre la stessa Serie B, con le ultime che vincono con le prime, con tutte le partite che sono vere e proprie battaglie e con una classifica dove ti bastano due vittorie per il paradiso e altrettante sconfitte per l’inferno”.

 

Notizie Correlate

Commenta